Skoda Fabia 1.0l TSI motore a tre cilindri ridimensionato

Skoda Fabia 1.0l TSI motore a tre cilindri ridimensionato

Nelle tenute ŠKODA FABIA e ŠKODA FABIA, un motore TSI da 1,0 litri con tre cilindri e quattro valvole sostituisce il motore da 1,2 litri con quattro cilindri che è stato utilizzato fino ad oggi . Il nuovo motore offre più potenza. La potenza della ŠKODA FABIA 1.0l TSI è di 94 CV, mentre la potenza della versione più potente è di 108 CV ma offre una coppia migliorata di 200 Nm (in precedenza 175 Nm) . Il ridimensionamento offre un altro vantaggio: il consumo di carburante del motore è stato ridotto fino al 6%. Uno dei motivi è il concetto di motore a tre cilindri con un peso ridotto delle forze inerziali libere e una pompa dell'olio più efficiente. Le riviste ŠKODA FABIA e ŠKODA FABIA ESTATE saranno presentate al pubblico per la prima volta al Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra (7-19 marzo 2017).

Pressione di iniezione riduce il consumo di carburante fino al 6%.

Ridimensionamento, costruzione leggera, più potenza del turbo: ŠKODA FABIA e ŠKODA FABIA ESTATE presentano gli ultimi sviluppi della casa automobilistica ceca sotto i loro cofani. Grazie ad un aumento della pressione di iniezione a 250 bar , entrambe le varianti di potenza del nuovo motore da 1.0 litri offrono prestazioni di guida migliori rispetto ai motori da 1.2 litri finora utilizzati e consentono inoltre una riduzione del consumo di carburante fino al 6%.

Motore a tre cilindri dalla scorrevolezza e dal sound sportivo

Il nuovo motore a tre cilindri da 1.0 l TSI della ŠKODA FABIA oltre alla sua fluidità di marcia offre anche un suono sportivo e dinamico. Con la sua costruzione compatta e grazie alla sua basamento leggero in alluminio , il motore pesa dieci chilogrammi in meno rispetto al motore da 1,2 litri utilizzato fino ad oggi. I pistoni in alluminio e le bielle sono ben bilanciati e il motore gira in modo fluido con pochi attriti. UN l'albero di bilanciamento non è necessario . Ciò consente di risparmiare peso e aiuta a ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CODueemissioni.

Il pompa dell'olio, che ha una portata liberamente controllabile , aiuta anche in questo. Regola continuamente la pressione richiesta per adattarsi al carico del motore. Il pressione di sovralimentazione, che arriva fino a 1,6 bar , aumenta rapidamente grazie all'intercooler del turbocompressore integrato nel tratto di induzione. Il motore si sente reattivo e dinamico perché la frequenza degli impulsi di scarico generalmente aumenta più rapidamente rispetto al quattro cilindri, ad esempio. Ciò si verifica anche ai bassi regimi, fornendo un vantaggio in termini di prestazioni nel traffico cittadino.



Le prestazioni del motore 1.0l TSI 94 CV

La potenza della ŠKODA FABIA 1.0l TSI con cambio manuale a cinque marce è di 94 CV. La coppia rimane invariata a 160 Nm, ma le prestazioni di guida sono state migliorate. Rispetto al 1,2 litri motore a quattro cilindri utilizzata fino ad oggi, la velocità massima è aumentata di 3,2 km/h (2 mph) a 185 km/h (115 mph) e l'accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) è migliorata di 0,3 secondi a 10,6 secondi ( ŠKODA FABIA ESTATE: da 11,0 a 10,8 secondi). La trattabilità del motore da 60 a 100 km/h (da 37 a 62 mph) e da 80 a 120 km/h (da 50 a 75 mph) è identica al suo predecessore. Il consumo di carburante e le emissioni della berlina e della station wagon, invece, sono notevolmente migliorati da 4,6 l/100 km – 61,4 mpg – 105 g CODue/km a 4,3 l/100 km – 65,7 mpg – 99 g CODue/km .

Il 1.0l TSI da 108 CV: potenza invariata, più coppia

Proprio come il suo predecessore da 1,2 litri, il più potente motore da 1,0 litri con cambio manuale a sei marce eroga 108 CV; tuttavia, la sua coppia è aumentata da 175 a 200 Nm. L'accelerazione da 0 a 100 km/h viene raggiunta in 9,5 secondi (ŠKODA FABIA ESTATE 9,6 secondi); la velocità massima è di 196 km/h (122 mph). L'aumento della coppia è più evidente quando si accelera su strade extraurbane o autostrade. La migliore maneggevolezza del motore è più evidente quando è abbinato al cambio DSG a 7 rapporti opzionale . Nella marcia più alta, la breve accelerazione da 60 a 100 km/h può ora essere ottenuta fino a 2,6 secondi più veloce (ŠKODA FABIA hatchback 2,4 secondi), mentre l'accelerazione da 80 a 120 km/h è fino a 4,1 secondi più veloce (ŠKODA FABIA berlina 3,9 secondi). Nelle versioni manuali della berlina e della station wagon, il consumo di carburante e le emissioni del tre cilindri da 108 CV sono ora di 4,4 l/100 km – 64,2 mpg – 101 g di CODue/km. Per le versioni con cambio DSG, il consumo di carburante è migliorato in entrambe le varianti a 4,5 l/100 km – 62,8 mpg – 104 g CODue/km.

Fonte: Danno